CTR di Google degli utenti Mac in base alla posizione in classifica – Micro Study

Ti sei mai chiesto in che modo un utente Mac è diverso da un utente google in generale?

Un mio amico ha un sito Web che fornisce semplici passaggi per installare qualsiasi programma su un Mac. Questo è un sito web molto semplice ma potente che attira circa 90.000 visitatori organici ogni mese sulle sue oltre 5000 pagine.

Quindi, gli ho chiesto l’accesso a Google Analytics e alla Search Console del sito Web. al fine di ottenere approfondimenti sulla condizione che non darebbe un nome al sito Web o qualsiasi cosa che lo porti. Questi sono alcuni dei tratti chiave del pubblico dei visitatori:

  • Fonte: 94% visitatori biologici
  • Durata media della sessione: 54 sec
  • Frequenza di rimbalzo: 89%
  • Nuovi utenti: 85%

Se vedi tali metriche per un sito Web di un prodotto, la persona che guida l’ottimizzazione del tasso di conversione. Ma devi tenere presente che il sito Web ha un contenuto molto basso, ha solo i passaggi per installare il programma. Questo è l’obiettivo finale di progettare la pagina, ovvero l’utente deve visitare la pagina, vedere di cosa ha bisogno e partire il più presto possibile. Pertanto, tali metriche sono attese.

Lascia che ti dica qualcosa sui visitatori. Ci sono principalmente nuovi utenti Apple Mac che stanno cercando di installare programmi di base sul loro nuovo Mac. E una volta compreso il processo di installazione, non è necessario rivisitarlo.

Ecco alcune informazioni sul pubblico:

Ora per affari …

Il sito Web ha migliaia di pagine che si posizionano sulla prima pagina della Ricerca Google per molte parole chiave a volume alto e basso. I visitatori del sito Web sono in particolare utenti Mac e nessun altro. Volevo sapere come questi utenti differiscono dal resto del mondo nel loro comportamento sui risultati SERP.

ovvero “In che modo la posizione di una pagina nei risultati di ricerca influisce sulla percentuale di clic (CTR) per un utente Mac rispetto al resto del mondo?”

Ora avevo bisogno dei dati per il resto del mondo. Fortunatamente, questi dati esistono già e non dovrò studiarli. Ho seguito molti articoli su questo e sui dati di John Lincoln, CEO di Ignite Visibility nel suo articolo Google CTR nel 2017 per Ranking Position.

Come puoi vedere, mentre il primo risultato ottiene ancora un’alta percentuale delle impressioni per un utente medio, l’utente Mac pone molta enfasi sui primi due risultati e anche qualsiasi cosa dopo il 5 ° risultato viene generalmente ignorata con un CTR inferiore al 6% .

Questo può avere molte implicazioni. Un’inferenza che può essere derivata è che per un utente Mac che è attivamente alla ricerca di una soluzione per l’installazione di un software, la necessità è molto più urgente di una ricerca media. E mentre un utente Mac farà clic pesantemente sui primi risultati e controllerà ogni pagina, ma quando trovano una soluzione la ricerca viene immediatamente abbandonata. Mentre per un utente generico, si tratta più di controllare molti risultati e continuare la ricerca anche se hanno trovato alcuni dati utili nelle pagine iniziali per cercare più valore.

Continuerò a esplorare questi dati per ottenere approfondimenti futuri sull’utente Mac e scoprire le sue implicazioni sul SEO.