Crea la tua piattaforma di gestione cloud

La gestione multi-cloud ha creato una nicchia per se stessa nel sempre crescente mercato del cloud computing per 200 miliardi di dollari. Si prevede che cresca fino a 4.492,7 milioni di USD entro il 2022. I numeri parlano da soli e mostrano quanto dipendiamo oggi dagli strumenti di gestione del cloud.

The Cloud ROI Puzzle:

Come utenti cloud, abbiamo fatto affidamento su diversi strumenti di gestione del cloud, uno per l’ottimizzazione dei costi, un altro per sicurezza e governance, un altro per operazioni e monitoraggio e così via.

Usiamo i dati di questi strumenti come elementi costitutivi dei dati dell’interfaccia principale del provider cloud per ottenere il contesto delle cose e affrontare i problemi del cloud nel mondo reale.

Quindi, finiamo per pagare diversi strumenti SaaS e analizzare i dati da più strumenti, in silos, riducendo il ROI del cloud.

Dopo aver parlato con centinaia di clienti cloud dei loro punti deboli, ci siamo resi conto che c’erano anche altri fattori che hanno ridotto il ROI.

Questi strumenti di gestione del cloud offrono una serie di soluzioni templatizzate ai problemi di gestione del cloud. Ciò offre alle aziende meno spazio per le gambe per le manovre e l’integrazione delle loro esigenze aziendali.

Risultato: si finisce per passare ore preziose a svolgere le stesse attività, scrivere script dopo script e svolgere attività organizzative ripetitive.

Prendiamo ad esempio: cercare periodicamente secchi S3 accessibili al pubblico tra centinaia e migliaia di essi in un’azienda. Questo non è un compito facile. Con così tanti bucket S3 accessibili al pubblico trovati ogni giorno, come nel recente caso in cui sono stati trovati milioni di record di Facebook su un bucket pubblico, le aziende investono enormi quantità di tempo e sforzi per tenere sotto controllo la politica di ogni bucket mentre aderiscono ai processi aziendali delle organizzazioni. Ciò ovviamente contribuisce a ridurre il ROI del cloud.

Come ardenti praticanti del cloud, abbiamo dovuto intensificare e unirci ai pezzi mancanti di questo puzzle ROI sul cloud. Ecco come l’abbiamo fatto …

Scatena il potere interiore

Abbiamo iniziato il nostro viaggio, qui su TotalCloud, offrendo un’interfaccia visiva gamificata. Questa interfaccia offre una visibilità completa del cloud con livelli di dati contestuali su un singolo riquadro.

Uno dei motivi principali per cui siamo riusciti a mostrare l’intera architettura con così tanti strati di dati contestuali, come le correlazioni delle risorse e le prospettive, su un singolo riquadro era a causa del nostro motore cloud Graph indigeno . Il motore ha funzionato nella parte posteriore della nostra piattaforma strettamente integrata con un motore di visualizzazione 3D nella parte anteriore.

Questo motore Cloud Graph è stato parte integrante del nostro framework sin dall’inizio di TotalCloud. È stata una delle forze trainanti della nostra missione quella di creare uno strumento di “Autonomous Cloud Engineer” in grado di monitorare e gestire da solo qualsiasi tipo di servizi cloud e qualsiasi numero di servizi cloud.

Oggi abbiamo aperto il nostro potente motore Cloud Graph agli utenti cloud AWS sotto forma di console web, dove è possibile creare flussi di lavoro intelligenti sfruttandone la potenza. Ora hai la flessibilità di eseguire l’automazione su qualsiasi risorsa AWS in linea con le tue esigenze aziendali, senza dipendere da soluzioni di terze parti o dalla console / CLI di gestione AWS.

Con questo, puoi AUTOMATICAMENTE:

  • Definire “ANY” i requisiti di gestione del cloud AWS, per ottimizzazione, sicurezza, governance, affidabilità, ecc. In un flusso di lavoro
  • Recupera livelli di dati contestuali dal motore TotalCloud Cloud Graph specifico per questo requisito
  • Esegui analisi rapide con visualizzazioni isometriche sormontate da varie prospettive
  • Intraprendi azioni correttive con le giuste approvazioni dell’utente senza utilizzare la console AWS o l’interfaccia della riga di comando
  • Comunicare i risultati finali agli stakeholder tramite e-mail o canale lento

Risultato: accesso a uno strumento potente e versatile che consente di eseguire attività di gestione del cloud a un ritmo accelerato.

In poche parole: senza scrivere una singola riga di codice, è possibile definire e automatizzare diverse attività di gestione del cloud in linea con le esigenze dell’organizzazione. Con questo, puoi risparmiare diverse ore di lavoro e centinaia di dollari spesi per più strumenti di gestione del cloud e infine creare la tua piattaforma di gestione del cloud.

Ricette cloud: creazione della propria piattaforma di gestione cloud Un flusso di lavoro alla volta

Il nuovissimo TotalCloud non è più solo un’interfaccia di visualizzazione ma un potente strumento che ti aiuta a creare le tue “Ricette cloud”. Ogni ricetta cloud può avere azioni logiche che agiscono in un flusso di lavoro in base a azioni da intraprendere in modo intuitivo per la gestione del cloud compiti.

Prendiamo ad esempio questa architettura di apprendimento automatico di seguito:

Fonte: https://docs.aws.amazon.com/solutions/latest/machine-learning-for-telecommunication/architecture.html

Per gestire con successo questa architettura in termini di costi, sicurezza e governance, è possibile creare le proprie ricette cloud con l’aiuto di flussi di lavoro, come:

  • Esegui automaticamente azioni sulle istanze di notebook SageMaker inattive e informa il tuo team senza digitare manualmente un messaggio di posta elettronica / lento. Per questo caso d’uso, è possibile creare facilmente un flusso di lavoro per monitorare le istanze del notebook SageMaker quando si attiva CloudWatch Alarm, riavviare queste istanze del notebook interessate e inviare automaticamente le notifiche e-mail al team SysOps per informarle.
  • Richiedi automaticamente l’approvazione del tuo manager e modifica le istanze del notebook su un profilo più ampio a seconda della domanda. Per questo caso d’uso, è possibile creare facilmente un flusso di lavoro per attivare un SNS con CloudWatch quando i sistemi sono in esecuzione a tutto gas, e portare ulteriormente l’approvazione dell’utente via e-mail e, dopo l’approvazione, scalare il sistema su un profilo più ampio e ricevere notifiche delle modifiche.

Man mano che crei ogni ricetta cloud, diventerai meno dipendente da altri strumenti di gestione cloud. Alla fine, avrai la tua piattaforma di gestione cloud. Quando imposti i flussi di lavoro una sola volta e lasci che le macchine eseguano le attività, la quantità di tempo risparmiata è innumerevole.

Per garantire un accesso sicuro a tutte le risorse cloud e governance appropriata, ogni flusso di lavoro ottiene la propria politica personalizzata tramite il nostro strumento di gestione delle politiche.

Inoltre, puoi anche ottenere le nostre visualizzazioni isometriche integrate e strati di dati prospettici come prima nella stessa console Web per un’analisi contestuale approfondita. Questo compensa gli strumenti di debug e mappatura che hai usato!

Conclusione: unire i puzzle mancanti del cloud ROI con una lingua di ordine superiore

Il linguaggio di ordine superiore che abbiamo introdotto con i nostri flussi di lavoro intelligenti, unito alla capacità di automatizzare i processi di gestione del cloud in base alle esigenze della tua azienda, completa i pezzi mancanti del ROI del cloud.

Provalo e registrati per accedere alla nostra beta.

Per ridurre la curva di apprendimento, offriamo modelli di flusso di lavoro di casi d’uso comuni per iniziare rapidamente su TotalCloud. Controllali.