Donne che regnano: Yulissa Arroyo-Paredes

“L’atto più coraggioso è ancora pensare da soli. Ad alta voce. “- Coco Chanel
~~~~

Raccontaci di te insieme a un fatto divertente!
Ciao sono Yulissa, studente del secondo anno al Barnard College di New York City, ma sono originario e apparterrà sempre a Chicago. Adoro mangiare cibo messicano, ascoltare musica e ritrovarmi, mi ricordano tutti di casa. Sono stato stagista presso Google questa estate, il che mi ha aiutato a capire che l’informatica è qualcosa di cui sono appassionato e che voglio continuare a fare. Sono affascinato dalle città, amo vivere in esse e apprendere il loro contesto storico. Sono una persona così cittadina che non so nemmeno guidare.

Quale # definirebbe il tuo viaggio di vita?
#sorrynotsorry

Sito Web / app preferiti:
buzzfeed.com, a volte le loro cose sono davvero divertenti, a volte hanno indagini davvero interessanti e scrivono articoli fantastici.

Qualcuno che ti ispira e la conoscenza che hanno impartito:
So che è banale, ma mia madre è la mia più grande ispirazione. Si assicura sempre che mi ricordi come sono arrivato a dove sono e che ci sono molte persone che mi incoraggiano. Il miglior consiglio che le viene dato è che non importa cosa faccio, se me ne importa e sono felice di farlo, allora ho già successo.

Sfida che hai affrontato e come lo hai superato:
In molte delle mie lezioni di CS sento spesso che il materiale non fa per me, che non sono intelligente come tutti gli altri e questa è la ragione per cui sto lottando nel corso. E poi mi rendo conto che ci sono altri che si sentono allo stesso modo, ma mi sto solo mettendo giù.

Lavoro ideale:
Non sono sicuro di dove lavorerò, ma continuerò a scrivere codice e spero di restituirlo in qualche modo alla mia comunità e città.

Quale conoscenza impartiresti alle donne affinché regnino sulle loro vite?
Andando via da quel consiglio, direi che la felicità arriva in molte forme diverse e dovresti sempre assicurarti di averne alcune nella tua giornata. Sarai una persona migliore per questo. Se ti trovi in ​​un posto della tua vita in cui non lo senti, cerca qualcosa perché c’è sempre qualcuno disposto ad aiutarti.